SCONTO DEL 15% SU TUTTI I PRODOTTI CON IL CODICE ESTATE15
Valido su una spesa minima di 50€ fino al 31 luglio 2024
5€ OMAGGIO su ordini di almeno 40€ con il codice MYFARRO
Il codice è utilizzabile per un solo acquisto

LASAGNE DI FARRO CON FONDUTA DI CASCIOTTA, ZUCCA E TARTUFO BIANCO


Immergersi nel sottobosco e nei profumi dell’autunno! Una lasagna di farro accolta nell’abbraccio di una fonduta di casciotta e zucca. Inebrianti e leggere cadono le scaglie del tartufo in questa combinazione equilibrata e decisa.

 

Tempo di preparazione: 45 minuti

 

Difficoltà: media

 

Ingredienti per: 6 persone

  • 500 g di lasagne integrali di farro dicocco bio
  • 400 g di Zucca gialla g 400
  • 250 g di Casciotta d’Urbino dop
  • 150 ml di latte parzialmente scremato
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 80 g di burro g 80
  • 80 g di farina bianca di farro monococco bio
  • 20 g di tartufo bianco
  • 1 chiodo di garofano tritato
  • Noce moscata q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

 

Preparazione:

 

Cuocere le lasagne al farro 2 alla volta in acqua bollente salata per circa 7 minuti. Scolare e far asciugare in un panno di lino.

Mettere il latte in una casseruola d’acciaio con la noce moscata grattugiata e il chiodo di garofano tritato poi portare ad ebollizione.

Grattugiare con una grattugia la casciotta d’Urbino o in alternativa tagliare a piccoli cubetti.

In un padellino sciogliere il burro, aggiungere la farina di farro e con una frusta amalgamare e tostare leggermente.

Unire il roux al latte bollente girando con la frusta per evitare la formazione di grumi, regolare di sale, spostare dal fuoco, lasciare raffreddare leggermente e unire la casciotta girando delicatamente.

Pulire la zucca, tagliare a cubetti, brasare in padella con olio extravergine sale e pepe.

Imburrare una placca da forno, sistemare nel fondo in modo uniforme un po’ di fonduta, coprire con uno strato di pasta, ripetere l’operazione con la fonduta un po’ di zucca brasata e parmigiano grattugiato.

Ottenere quattro strati uguali di pasta, fonduta, zucca e parmigiano, terminare l’ultimo tappando di fonduta, parmigiano e qualche noce di burro.

Cuocere in forno a 180°C per 25 minuti ca. in modo da ottenere una buona gratinatura.

Sistemare la porzione nel piatto di servizio e coprire di lamelle di tartufo bianco pregiato di Acqualagna.

Ricetta a cura di: Roberto Dormicchi

TORNA IN CIMA